La campagna cellulari del M.A.G.I.S – per saperne di più

Ma quanti sono ancora i telefoni cellulari che giacciono ancora inutilizzati nelle nostre case? Si tratta di oggetti la cui vita media non supera i due anni e per questo vengono dimenticati in un cassetto, anche perchè non si sa mai bene dove buttarli.


Oggi grazie al Magis questi oggetti acquisiscono un nuovo valore. I vecchi telefonini si trasformano in finanziamenti per i progetti di cooperazione e sviluppo grazie al riciclaggio da parte di una societá specializzata che si occupa di separare i dispositivi ormai inutilizzabili da quelli ancora funzionanti. I primi vengono smaltiti in maniera adeguata, garantendo la corretta gestione di tutte quelle sostanze pericolose per l’ambiente. I secondi vengono riparati, se necessario, e immessi nel mercato dell’usato. In entrambi i casi, viene assicurato al Magis un corrispettivo per ogni cellulare ricevuto dall’Italia.

Gli introiti ricavati da questa raccolta verranno utilizzati per finanziare alcuni progetti, a partire da due importanti iniziative in favore dell’Africa: la realizzazione di cucine solari in Ciad ed il sostegno ad un ospedale per bambini malati di Aids in Kenya


con queste parole la Onlus M.A.G.I.S presenta sul suo sito il viaggio dei cellulari verso una nuova vita: riusati, oppure correttamente smaltiti, ma in ogni caso vitali per permettere a tante persone di avere una esistenza un po’ meno dura. Non si tratta di fare (solo) una cosa di solidarietà con famiglie ciadiane o keniote, secondo noi: si tratta invece di fare qualcosa per noi stessi – per esempio riflettere su quanto facilmente ci si disfa di oggetti ancora in condizioni buone e usabili per inseguire le mode, su quanto a volte senza pensare riempiamo il mondo di rifiuti, su come siamo tutti un po’ vittime del consumare-consumare-consumare e ci dimentichiamo che le cose prima di consumarle potrebbero essere finite di USARE.

Una visita al sito è utile sia per capire qualcosa di più dei meccanismi della povertà (la nostra, quella del mondo africano …), sia per vedere che contro le abitudini indotte dalla pubblicità e dai condizionamenti si può fare qualcosa con piccoli utili gesti di tutti i giorni.

Il motto di chi ama l’ambiente naturale e umano in cui vive è:

riusa

riduci

ricicla

Quel telefono che vi è piaciuto tanto quando lo avete comprato e ora è un po’ meno luccicante e magari un po’ ammaccato, chiedetevi a che serve veramente – forse serve a comunicare con gli amici e non a “farlo vedere” agli amici per suscitare invidia. Portatelo alla raccolta differenziata di scuola(ricicla) se non funziona più, ma prima chiedetevi se non potreste usarlo ancora (riusa), o accomodarlo (riduci) … in fondo siete stati amici per mesi, con quel telefono lì!

Qui sotto potete scaricare un power point informativo sulla Campagna cellulari di Magis

cellulari_pdf

Qui invece il link per il sito di M.A.G.I.S – per saperne di più sulla loro attività

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: